Pubblicato da: iprovinciali | 22 gennaio 07

Fatemi uscire da squola

I voti di fine anno erano il mio terrore. Puntualmente coincidevano con qualche punizione esemplare che mia madre mi infliggeva per i risultati che non erano mai di suo gradimento. Sono sempre stata altalenante, incostante, incoerente. Nove in latino, quattro in matematica. Otto in filosofia, quattro in inglese. E anche viceversa. Ma quando si trattava di voti, accettavo sportivamente. Erano inequivocabili.
Ho detestato sinceramente e appassionatamente le scuole medie. Le abolirei, oppure mi sarebbe tanto piaciuta una lenta e dolorosa agonia (professionale) per un paio di insegnanti. False, ipocrite, stupide, incapaci di andare oltre un palmo del loro naso, ignoranti, cretine, interdipendenti nel senso che se una andava in bagno all’altra scappava la pipì… e viceversa. E quanta pipì facevano, soprattutto fuori dal vaso. Il loro momento di massima affermazione umana era rappresentato dalla complazione dei giudizi. Erano perfettamente speculari: l’allieva mostra intelligenza, acume, ma spesso si distrae. Oppure: l’allieva è capace di esprimere originalità e passione per materie extracurriculari, ma non conferma lo stesso impegno per quelle curriculari.
Insomma cambiavano gli aggettivi, ma la tecnica era sempre quella: mettere le mani avanti, sputare un elogio piccino tanto per millantare la buona fede e i buoni propositi e concludere: questa pensa solo ai fatti sui e non combina un tubo.
Bene: nella vita ho fatto sempre gli affari miei. Ne ho fatti parecchi di affari, e non rimpiango niente. Men che meno le squallide lezioncine perfettamente spappagallate dai manuali. E a squola non ci torno.

Annunci

Responses

  1. Doppia lettura?

  2. …senza dubbio! Bravo Bleek.

  3. …e brava Gabry!

  4. Gabriè mi raccomando stasera.
    Se non vieni non ti mando più a squola.
    😉

  5. Ho sbagliato, anzi ti ci mando…..
    a stasera

  6. stasera cosa? e comunque non potrei mai prima delle 23 🙂

  7. Scusa ma diana non ti ha detto nulla?
    Andsiamo a mangiare la pizza

  8. Una di quelle due di sicuro è quella che ha imparato lu ‘nglese a Gaetano…. Oh, mi raccomando, sssttt- Strudel

  9. A proposito di scola, quanto tempo devo rimanere in castigo ? strudel

  10. Ora ti riconosco! Era ora che riemergessi. Ti dispiace se dico che questo post potrebbe benissimo essere stato scritto da me?

  11. Eh… di prof strane ne ho avute molte anche io! E allora come oggi ho sempre fatto gli affari miei! Ma non so se l’ho azzeccata tutta tutta!

  12. Bello il template nuovo Gabriella.
    Complimenti.

  13. sono passati tanti anni e ricordo ancora la prof. di italian dal I al III liceo classico …

    la capra …per la sua ignoranza …passava il suo tempo in classe ad interrogare senza ascoltare e facendo enormi coperte all’uncinetto


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: